8 febbraio 2018

Sindrome di Tourette. Efficace, in alcuni casi, la stimolazione cerebrale profonda

Print Friendly

La stimolazione cerebrale profonda è efficace in alcuni pazienti affetti da Sindrome di Tourette. Da quanto evidenziato sulla base dei dati di 12 mesi di un registro internazionale, questa tecnica sembra migliorare i sintomi della sindrome di Tourette, anche se si possono manifestare effetti avversi. Questa evidenza emerge da uno studio pubblicato da Jama Neurology

Fonte:

http://www.quotidianosanita.it/scienza-e-farmaci/articolo.php?articolo_id=58246&fr=n

Print Friendly
Print Friendly